Glossario

A

Pubblicato il 19/01/2009

Angina pectoris Molti che l’hanno provata ne parlano come di una sensazione di sofferenza e dolore – angina significa dolore – avvertita dentro al petto, dovuta il più delle volte a uno sforzo. Ma non sappiamo se i più sfortunati siano quanti ne soffrono all’improvviso anche senza far nulla o gli uomini che l’avvertono nel […]

Continua »

B

Pubblicato il 19/01/2009

Blocco cardiaco Che vi suggerisce la parola blocco? Che qualcosa non passa, no? Beh, è così pure per il blocco cardiaco. Qui ad avere difficoltà di passaggio è il segnale elettrico che controlla l’attività del cuore. Il blocco cardiaco è una condizione in cui i segnali passano con difficoltà tra atrii e ventricoli (per questo […]

Continua »

C

Pubblicato il 19/01/2009

Capillare Primo, uno dei tanti tesori nascosti del corpo. Nascosti e misconosciuti. Se li mettessimo in fila l’uno dietro arriveremmo a 96 mila chilometri. Se li aprissimo come un foglio arriveremmo a una superficie di 5 mila metri quadri. Secondo, uno dei nostri errori più comuni. I cosiddetti “capillari” che ci fanno correre dall’estetista non […]

Continua »

D

Pubblicato il 19/01/2009

Defibrillazione D’elettricità si muore, d’accordo, ma si vive pure. La defibrillazione è la tecnica con cui una o più scariche elettriche sul torace riportano un cuore che ha perso il senso del ritmo a più miti consigli. Il disturbo del ritmo più grave (potenzialmente mortale) e più comune è la fibrillazione ventricolare (ecco la ragione […]

Continua »

E

Pubblicato il 19/01/2009

Extrasistole Capita a tutti nella vita: non c’è persona che non abbia avuto nella vita almeno un exstrasistole. Cos’è? Semplice: un battito fuori dalla sequenza normale battito-pausa-battito-pausa, con pause lunghe sempre allo stesso modo. Un’extrasistole si verifica poco dopo un battito normale ed è seguito da un intervallo superiore al solito. Il problema è se […]

Continua »

F

Pubblicato il 19/01/2009

Fattore di rischio Se siete brilli e vi mettete alla guida avrete per forza un incidente? No, ovviamente. E neppure se andate come pazzi spericolati. Ci sono buone ragioni per andare in macchina brilli e veloci? Se rispondete sì, auguri, se rispondete no avete capito cos’è un fattore di rischio. Le malattie di cuore non […]

Continua »

G

Pubblicato il 19/01/2009

Gittata cardiaca È un parametro tecnico: indica quanto sangue pompa il cuore in un dato periodo di tempo (di solito un minuto) ed è una misura indiretta della sua efficienza. A riposo, il cuore di un adulto sano pompa 2,35-4,7 litri di sangue al minuto; sotto sforzo, può arrivare a 30 litri al minuto. Se […]

Continua »

H

Pubblicato il 19/01/2009

nessuna parola

Continua »

I

Pubblicato il 19/01/2009

Infarto cardiaco Fa paura, questo è sicuro. Il guaio è che ne fa troppa quando arriva e troppo poca prima. Di per sé è solo questo: la morte di una zona più o meno grande del cuore per il blocco del rifornimento di sangue e quindi di ossigeno. Blocco dovuto a una trombosi. Tutto si […]

Continua »

L

Pubblicato il 19/01/2009

Lipoproteine Una parola poco popolare: sono sostanze del sangue con una parte centrale di colesterolo e trigliceridi e un involucro esterno di fosfolipidi e aporoteine (proteine “portatrici”). Perché ce ne occupiamo? Primo, perché sono importanti per la vita del corpo, secondo perché se ne parla molto a proposito delle malattie di cuore. Terzo, perché sono […]

Continua »


© 2017 Hypertension.it | Tutto sull'ipertensione e le malattie cardiovascolari. Tutti i diritti riservati. Realizzato da Il Pensiero Scientifico Editore & Think2it