IX Giornata mondiale contro l’ipertensione arteriosa

Scritto il 17 maggio 2013 da Redazione in Dai congressi e dalle riviste, Altri Articoli, Notizie

“Controlla la tua pressione ed il tuo battito cardiaco” è lo slogan della IX Giornata mondiale contro l’ipertensione arteriosa. La manifestazione arrivata alla nona edizione vuole richiamare l’attenzione sulla prevenzione delle malattie cardio e cerebrovascolari quali ictus e infarti e patologie renali legate all’ipertensione.

L’ipertensione arteriosa è largamente diffusa in tutto il mondo, nei paesi più ricchi e ance in quelli più poveri. A livello mondiale ne soffre 1 miliardo e mezzo di persone, provocando oltre 7 milioni e mezzo di morti premature e prevenibili, molti delle quali si verificano perché i pazienti non sanno di essere ipertesi.

La Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa ha aderito alla manifestazione promuovendo, a livello nazionale, iniziative di informazione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul tema dell’ipertensione arteriosa e delle patologie ad essa correlate. Con il supporto della Croce Rossa Italiana, sono state allestite numerose postazioni nelle quali i cittadini avranno l’opportunità di controllare gratuitamente la pressione arteriosa e di ritirare il materiale informativo.

In Europa meno del 50% degli ipertesi non vengono trattati, ed il restante 50% non raggiunge i target pressori (≤140/90 mmHg), anche perché circa la metà interrompe il trattamento dopo un anno. In Italia solo il 25% dei pazienti raggiunge i target di controllo pressorio. “Per far fronte a questa emergenza, l’Italia e la Francia si sono impegnate nell’ ambizioso obiettivo di raggiungere il target pressorio per il 70% dei pazienti ipertesi entro il 2015” ha affermato Josep Redón, Presidente della Società Europea dell’Ipertensione (ESH). “La Società Europea dell’Ipertensione supporta pienamente questa iniziativa, promuovendo anche incontri con realtà attive a livello locale,affinché il raggiungimento dei target pressori diventi un obiettivo comune .”

Secondo le Linee Guida europee per la gestione dell’ipertensione, l’80-85% dei pazienti ipertesi ha la possibilità di raggiungere il controllo pressorio ottimale grazie alle combinazioni fisse di trattamenti antipertensivi, che semplificano il trattamento della patologia e migliorano la compliance del paziente e i risultati clinici.

“Il nostro programma on-line MyHypertensionCare – ha commentato Antonino Reale, amministratore delegato di Daiichi Sankyo Italia – si è dimostrato essere un valido aiuto per i medici, offrendo uno strumento innovativo a disposizione dei loro pazienti, per motivarli a seguire la prescrizione medica e migliorare l’aderenza alla terapia antipertensiva”.

I pazienti, che accedono al sito Web, hanno a disposizione un ampio ventaglio di informazioni utili per ampliare le proprie conoscenze sulla patologia (cause, conseguenze, misurazione). Vengono inoltre accompagnati ad adottare uno stile di vita sano, attraverso un Sistema di pianificazione interattiva, e a collaborare più efficacemente con il medico, cercando di ottenere il meglio anche dal proprio farmaco.

“La celebrazione odierna – ha sottolineato Reale – è una straordinaria occasione per accrescere la consapevolezza pubblica su un killer silenzioso, come l’ipertensione, che colpisce, solo in Italia, quasi 18 milioni di persone”.

Leave a Reply


© 2017 Hypertension.it | Tutto sull'ipertensione e le malattie cardiovascolari. Tutti i diritti riservati. Realizzato da Il Pensiero Scientifico Editore & Think2it