Emogasanalisi

Scritto il 25 luglio 2011 da Redazione in Per il paziente, I miei esami

Il nome è fuorviante e ingeneroso. L’esame misura i gas presenti nel sangue e altre componenti connesse ai precedenti e comunque importanti per il funzionamento corretto del corpo.

Dunque non solo ossigeno e anidride carbonica, ma anche il pH del sangue, ovvero quanto è la sua acidità, e il bicarbonato.

Perché è utile?
La concentrazione dell’ossigeno e dell’anidride carbonica nel sangue sono utili per la diagnosi e il controllo di problemi respiratori e dell’insufficienza respiratoria mentre i bicarbonati e l’acidità riflettono l’equilibrio acido-base dell’organismo, un equilibrio che può essere alterato in diverse condizioni.

Le apparecchiature moderne consentono di misurare i gas ematici usando solo alcune gocce di sangue ed esami parziali ma immediati si possono ottenere col saturimetro, che fornisce una misura di quanto ossigeno è trasportato nel sangue.

Leave a Reply


© 2017 Hypertension.it | Tutto sull'ipertensione e le malattie cardiovascolari. Tutti i diritti riservati. Realizzato da Il Pensiero Scientifico Editore & Think2it